Baroque Race 2018

Baroque race 2018
 

Si è conclusa domenica scorsa, l’ottava edizione della Baroque Race 2018 con la vittoria di Alberto Amenta – Libertas Scicli – al 2° posto Michele Carrubba -Atletica Padua ed al 3° Cosimo Azzolini – Ultrarunning Ragusa –


La manifestazione podistica, si è svolta sul percorso che va da Ragusa a Modica fino a Scicli, ed ha registrato circa n. 460 sportivi alla partenza.

Numerosi gli sportivi che si sono presentati al nastro di partenza di Piazza Pola a Ragusa Ibla,
tutti con un unico obiettivo, quello di conquistare il traguardo di Scicli.
Alle ore 06:00 è partita la prima batteria del Fitwalking con circa 150 sportivi,
ed alle 07:00 il gruppo runners con 310 atleti che non vedevano l’ora di scatenare la furia delle loro gambe.

Alle ore 07:00 lo start della Baroque Race 2018 da Piazza Pola, dove sin dai primi metri,
Alberto Amenta ha preso il comando della gara vincendola con un distacco di 6 minuti sul secondo.

Racconto della gara:

Da Ragusa a Modica

Alla partenze la temperatura era abbastanza piacevole, il caldo non si faceva sentire tanto se
non nei punti dove batteva il sole.
Il primo tratto di gara della Baroque Race 2018, che va da Ragusa a Modica, l’ho percorso in compagnia di un amico,
Agostino della società “Tre Colli”, abbiamo mantenuto passo di 5min e 20 sec., abbiamo parlato e riso,
senza affaticarci troppo, anche perché sapevamo cosa ci aspettava dopo.

Al km 12 iniziamo a scendere per Modica, avvertiamo sulla pelle il cambiamento dell’aria,
in quanto l’aria è più umida e non vi è più la presenza di quel venticello fresco che ci aveva accompagnato fino a quel momento.
Da lì dico ad Agostino che sarà dura arrivare a Scicli.

Da Modica a Scicli

Imbocchiamo la strada per arrivare a Scicli, km 14 né mancano solo 10 alla fine. Valuto la mia condizione fisica e decido di lasciare Agostino per farmi gli ultimi 10 km ad un ritmo più veloce.
Iniziano i saliscendi, che sono deleteri per le gambe, passo indenne i primi tre strappi, né manca solo uno, il più pesante, prima di una bella discesa.
Finalmente si arriva alla mezza maratona, dà li meno 3 km al traguardo.

Prima di arrivare a Scicli, affronto l’ultimo strappo di 30 metri in salita con un pò di sollievo,
poiché dopo sapevo di trovare una discesa che mi avrebbe portato al traguardo passando per le caratteristiche viuzze di Scicli.

Recensione della gara:

Il voto che dò alla manifestazione è 7,5.; nota positiva per la sicurezza garantita lungo il percorso,
per i rifornimenti e la pulizia dopo di essi lungo il percorso, ed un buon buffet dopo la gara.
Ovviamente, non per essere critici, ma dal mio punto di vista ci sono delle cose che si possono
migliorare per far aumentare la qualità di questa manifestazione per i prossimi anni.

Galleria fotografica della Baroque Race

Rivivi le emozioni della gara Video Baroque Race 2018

Lorenzo Minauda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous article

Ragusa Modica Scicli 2018