UTMB 2018 – Monte Bianco-

Cos’è l’UTMB 

Prima di parlarvi della gara, per chi non lo sapesse, l’acronimo UTMB sta per Ultra Trail running Mont Blanc.
Rappresenta una delle più dure gare di trail al mondo, in quanto si percorrono 170 km con dislivelli positivi di 10000 metri, girando tutto il Monte Bianco, con partenza ed arrivo a Chamonix,  il 31/08/2018 ed arrivo il 02/09/2018.

Il giro del Monte Bianco

Bello da pensare, ma in questo momento, se potessimo entrare nella testa di tutto i runner’s che si trovano tra tutti quelli saliscendi del Monte Bianco, troveremmo qualcuno che starà pensando a “chi me lo fa fare”.

La carovana dei runner’s sono parti ieri 31/082018 verso le ore 18:00 attualmente seguendo il live dal sito UTMB  (vi invito a seguire perché ci sono immagini di posti bellissimi) il primo Xavier Thevenard dopo dopo 17 ore e 17 minuti si trova tra il 140° e 150° km, mentre la prima donna Katia Fori si trova al km 120, tutti gli altri gruppetti sono tra il km 70 e il 110.

L’ultra trail running mont blanc, è una gara che mette a dura prova la persona, sia fisicamente che psicologicamente, perché oltre a saper gestire le forze per salire e scendere, bisogna essere lucidi per non sbagliare strada ma soprattutto perché ci si deve orientare, per non parlare poi delle condizioni climatiche che i runner’s troveranno.

La scalata

Le cime da scalare nell’ultra trail running mont blanc sono un bel pò e vediamo quali toccheranno cima Delevret 1800 mt, cima Bonhomme 2500 mt, Col-Seign e Mt-Favre 2500 mt, cima Bertone  e Bonatti 2000 mt, Col-ferret 2500 mt, discesa fino a Champex mt 1500, La Giète – Tseppes circa 2000 mt e poi l’ultima prima della discesa verso il traguardo di Chamonix La Flégère 1700 mt.

Vi lascio il link per seguirli in diretta live – UMTB 2018

Un in bocca al lupo a tutti gli ultra trail running che stanno affrontando questa sfida.

http://www.justrunning.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Previous article

Stockholm half marathon